Seleziona una pagina

Riscaldatori elettrici settore latte

I prodotti lattiero-caseari, ossia il latte e tutti i suoi derivati, come il burro, il formaggio, il gelato, lo yogurt e il latte condensato ed essiccato, generalmente sono prodotti nei caseifici e definiti alimenti ad alto rendimento energetico. In alcuni paesi quasi la metà della sua produzione viene consumata come latte intero, pastorizzato, fresco, a basso contenuto di grassi, o scremato. Tuttavia, la maggior parte viene trasformata in prodotti caseari più stabili, come il burro, il formaggio, il latte essiccato, i gelati e il latte condensato, commerciabili in tutto il mondo.

Resistenze elettriche settore latteIl termine latticini, derivato dal latino lacticinium, tende ad assumere due significati, uno più generico e l’altro più restrittivo. Con il primo s’intendono tutti quei derivati dal latte ottenuti con i procedimenti più vari, come la panna, il burro, lo yogurt, la ricotta, i formaggi freschi e quelli stagionati. Con il secondo ci si riferisce soltanto ai derivati che non subiscono la stagionatura, come i formaggi freschi, la mozzarella, lo stracchino, il mascarpone, la ricotta, il burro, la panna e lo yogurt.

I prodotti caseari più diffusi, comunque, sono il formaggio, la ricotta, la panna, il burro e lo yogurt.

Il formaggio, tramite la coagulazione dei grassi e della caseina, si ricava dal caglio, la parte proteica del latte. La ricotta, parte del siero del latte, deriva dalla cagliata come residuo della produzione del formaggio.

La panna, ottenuta per centrifugazione o per affioramento in seguito alla decantazione lenta, è costituita dalla parte grassa del latte.

Il burro si produce dalla lavorazione della panna, o crema di latte, con formazione di un’emulsione.

A seguito della fermentazione batterica degli zuccheri del latte, si ottiene lo yogurt. Tutti i derivati del latte , e anche il latte stesso, necessita di essere riscaldato per poterlo consumare e /o trasformare. Una delle operazioni più importanti è quella della pastorizzazione.

Riscaldatori elettrici industria caseariaIl processo di “pastorizzazione” consiste nel riscaldamento del latte a determinate temperature e per periodi di tempo ben calibrati e successivo rapido raffreddamento.

La pastorizzazione consente di distruggere completamente i germi patogeni, mantenendo pressochè inalterato il valore nutritivo del latte.

Per tutti i processi di riscaldamento sono utilizzati i riscaldatori elettrici ed una gran parte delle aziende lattiero casearie utilizzano i riscaldatori ELMITI.

Molto importanti sono: la termoregolazione, il rispetto delle regole igienico sanitarie legate al tipo di componenti di cui sono composti i riscaldatori, la scelta e la progettazione del riscaldatore elettrico più idoneo. La nostra esperienza e la qualità dei nostri prodotti ci rendono un partner affidabile nel settore.

 

Se necessitate di maggiori informazioni sui riscaldatori del settore lattiero-caseario ELMITI, contattateci.

Chiusi per ferie estive dal 31 Luglio al 27 Agosto compresi